Pallinatura

La pallinatura è un’operazione che si può eseguire con microsfere di vetro, ceramica, o acciaio inox.

  • INOX PALLINATO

Trattamento di pallinatura, eseguito con materiale sferico ad alta resistenza all’usura, che permette di ottenere la finitura superficiale nei prodotti in acciaio inox. Particolarmente indicato in tutti i settori industriali dove si richiedono finiture tecnicamente avanzate.

  • FINITURA ESTETICA

Particolarmente adatta per trattare acciaio inox, pretrattamento su alluminio, ottone e metalli in genere. Si usa come procedimento di finitura estetica ed abbellimento sui pezzi dopo le lavorazioni meccaniche. Si possono ottenere, a seconda del tipo di graniglia impiegata, effetti di fondo opaco, brillante o lucido/pallinato. La lavorazione può essere eseguita anche operando su aree circoscritte di prodotto. oppure operando su fondi con la possibilità di procedere con successive lavorazioni. Si effettua generalmente su fondi grezzi o con basi trattate galvanicamente. Può essere usata su acciaio inox per la preparazione delle superfici prima di ulteriori trattamenti es. PVD o altri processi. Su particolari in alluminio per uniformare le superfici e prepararle ai successivi trattamenti di Anodizzazione o altri processi.

  • PULIZIA DA OSSIDAZIONI

La pallinatura eseguita sugli elementi in acciaio inox, rimuove completamente le bruciature e uniforma le imperfezioni della saldatura o le ossidazioni superficiali.

pallinatura_page_new